domenica 12 agosto 2018

Agosto...mese caldo anche di separazioni


I mesi estivi, soprattutto il mese di agosto, periodo in cui la maggior parte delle persone ha qualche giorno di ferie, rappresentano in genere oltre che momenti di riposo, anche momenti di pausa e di riflessione. Quante volte in ferie ci capita di pensare alla nostra vita, a come è, a come la vorremmo e quante volte ci riempiamo di buoni propositi per cambiare le cose che non ci piacciono... i momenti in cui stacchiamo dal lavoro quotidiano, dallo stress e dagli impegni della vita lavorativa sono quelli in cui con più facilità riusciamo a pensare alla nostra vita e a fare pianificazioni e bilanci.
Non per niente il mese di agosto è uno dei mesi più caldi anche per le separazioni e i divorzi.
Forse proprio perché l'avere più tempo per noi porta a una maggiore possibilità di riflettere e di valutare le nostre vite e le nostre relazioni.
E' quanto emerge anche da uno studio della University of Washington, le vacanze sembrano rappresentare un periodo di ottimismo, e essere considerate come un momento di una nuova partenza, una nuova vita.

Nessun commento:

Posta un commento