martedì 8 ottobre 2013

Tradimento come disagio: perché si tradisce


Il tradimento di coppia in genere rappresenta la risposta a un generico senso d’insoddisfazione nel rapporto con il partner. L’infedeltà può dare luogo a due tipi di sentimenti diversi: delusione e rimorso verso il partner oppure senso di soddisfazione, psicologico e sessuale, tanto è vero che in alcuni casi l’esperienza occasionale riesce perfino a influenzare positivamente l’esperienza abituale
All’interno della coppia possono essere presenti problemi anche prima della crisi e il tradimento può diventare l’esito finale di un disagio presente da tempo.
Vari sono i fattori di coppia che possono condurre al tradimento:
- la tendenza a evitare i conflitti nella convinzione che possano danneggiare il rapporto
- l’evitamento dell’intimità che ostacola la complicità dalla vita di coppia o l’insoddisfazione nell’ambito della vita sessuale che viene vissuta come poco gratificante o assente
- l’assenza di confini che preservino la coppia da influenze esterne e l’assenza di specifici spazi che appartengano solo alla coppia

Nessun commento:

Posta un commento